venerdì 3 aprile 2015

Venerdì Santo

Vincent Van Gogh (1853 - 1890) : "Pietà", Van Gogh Museum, Amsterdam.

























Giovanni Battista Pergolesi (1710 - 1736), "Stabat mater"
"Quando corpus morietur".

28 commenti:

Paolo ha detto...

L'immagine ci ricorda il sacrificio di Gesù.
Che la luce del Risorto possa illuminare sempre la tua vita.
Spero che troverai la sorpresa che desideri quando aprirai il tuo uovo di Pasqua.
Io ti aguro salute, amore e serenità !!**
Felice Pasqua
Paolo

Annamaria ha detto...

Grazie, Paolo, di questo augurio così vero ed essenziale perchè ci conduce alla radice di tutto!
Lo ricambio con affetto!

amicusplato ha detto...

Anche Van Gogh si è lasciato commuovere dalla morte di Cristo e dal dolore della Madre. Bellissima, quanto drammatica, "Pietà".

Sullo Stabat Mater di Pergolesi non ho parole. Quando lo sento, mi commuovo.

Per di più, lo hai proposto nella esecuzione della Ricciarelli e della Valentini Terrani, con la direzione di Abbado.

Alla commozione, si aggiunge anche tanta nostalgia...

E tanta sofferenza per il terribile attentato in Kenya. La passione di Cristo continua nel martirio dei cristiani di oggi.

Un grande abbraccio, e grazie, carissima Annamaria.

Annamaria ha detto...

Grazie, Antonio, di questa tua condivisione.
Adoro letteralmente questo brano di Pergolesi diretto da un giovanissimo Abbado...
Ma è bella pure l'accoppiata Ricciarelli - Terrani che - tra l'altro - hanno cantato insieme anche lo Stabar mater di Rossini, sotto la direzione di Giulini, se non erro...Avevo un vecchio cd che ho risentito a non finire.
E purtroppo la Passione continua nei terribili attentati di questi giorni....
Un abbraccio e a presto!

Gianna Ferri ha detto...

La Passione continua, purtroppo, cara Annamaria.

Non ci resta che pregare.

Ti abbraccio.

EriKa Napoletano ha detto...

Cara Annamaria, spero di rivederti a Verona con tutto il cuore. Son passata per augurare a te e famiglia una Pasqua Serena. Un abbraccio da Bari.

Sandra ha detto...

Grazie Annamaria, ancora Buona Pasqua!

Stefyp. ha detto...

La tua proposta di oggi non ha bisogno di parole, parla da sola..attraverso un'opera di pittura toccante, e un brano di musica che mi ha commosso.

Van Gogh ha saputo esprimere così bene la passione e il dolore della madre,

e il brano di Pergolesi è bellissimo nell'interpretazione magistralmente di queste tre icone della musica classica.
Buona Pasqua Annamaria a te e alla tua famiglia, Stefania

Anonimo ha detto...

In questa Santa Pasqua preghiera per i morti in Kenya. Auguro
Amore, felicità, gioia.
grazie
luisa

Annamaria ha detto...

Purtroppo sì, carissima Gianna....
Un abbraccio grande e buona Pasqua!!!

Annamaria ha detto...

Grazie a te, Erika! Ricembio con affetto i tuoi auguri e spero anch'io di vederti a Verona!
Un grande abbraccio!!!

Annamaria ha detto...

Sandraaaaa, auguri a te e famiglia e arrivederci a Verona!
Bacione!

Annamaria ha detto...

Cara Stefania grazie!!!
Musica e immagini ci aiutano a entrare nel mistero di queste giornate.
E Pergolesi è un incanto!!!
Buona Pasqua a te e alla tua famiglia!!!

Annamaria ha detto...

Grazie, cara Luisa! Condivido in pieno la necessità della preghiera in questi momenti così tragici soprattutto per il Kenya.
Auguri di una serena Pasqua anche a te!

Ambra ha detto...

E' stupendo ascoltare la musica mentre si osserva il viso del direttore d'orchestra, che, in questo caso, interpreta con un bellissimo viso di grande sofferenza le note dell'orchestra.
Ti lascio ancora i miei auguri di giorni lieti e sereni e di Buona Pasqua.

Annamaria ha detto...

E' proprio così, Ambra! La musica si comunica attraverso le note, ma anche con l'espressione di chi suona, canta o dirige rivivendo in sè il fascino struggente o la vivacità di una melodia.
Vedrai il brano che pubblicherò domani....il direttore m'incanta al punto che penso proprio che ci ritornerò su in in futuro post!!!
Auguri ancora e un abbraccio!!!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie come sempre grande Annamaria, per regalarci queste note divine sempre in linea con le cose che aleggiano intorno a noi per riuscire a farle entrare nei nostri cuore..
Ti stritolo come sempre e mi manchi tanto..
Buona Pasqua per tutti voi!

Anonimo ha detto...

Carissima Annamaria, solo il Crocefisso può dare una risposta di senso a quanto sta accadendo in questi giorni. Mentre ascolto commossa la sublime Stabat Mater di Pergolesi desidero
esprimere la mia riconoscenza per quanto ci doni in termini di bellezza e ti auguro una serena Buona Pasqua.
Con amicizia Rosi

Pia ha detto...

Annamaria cara, ciao.
Volevo augurarti una Santa e sentita festa di Pasqua ed anche buona pasquetta.
Ti abbraccio cara e complimenti per questo post sul Venerdì Santo. Bacio.

frida ha detto...

Ho scoperto solo oggi questo blog e sono rimasta affascinata dalla tua competente semplicità.
E sto imparando molto.
grazie

frida

Stefano Davanzo ha detto...

Cara Annamaria, ti auguro un Buona Pasqua
un abbraccio Stefano

Annamaria ha detto...

Grazie NELLA con tutto il cuore per la tua vicinanza, il tuo affetto e la tua condivisione musicale!
Un abbraccione di Buona Pasqua anche a te!!!

Annamaria ha detto...

Cara Rosi, sono io grata a te e a tutti voi per la sensibilità che dimostrate verso la musica. Senza il vostro ascolto e la vostra condivisione, questo blog non potrebbe esistere!
Un abbraccio e tanti auguri di una Pasqua serena!!!

Annamaria ha detto...

Cara Pia, grazie davvero di tutto, ti abbraccio con affetto e ti faccio i migliori auguri di Buona Pasqua!!!

Annamaria ha detto...

Benvenuta qui, cara Frida!!! Grazie a te del tuo apprezzamento e auguri di Buona Pasqua!!!
A presto!!!

Annamaria ha detto...

Ciao Stefano e grazie degli auguri che ricambio di cuore!
Spero ci si veda a Verona.
Un abbraccio!!!

IlCalesse ha detto...

Ti lascio un caro saluto e tanti auguri di buona Pasqua!
Baci
Luci@

Annamaria ha detto...

Grazie, cara Luci@! Ricambio gli auguri con tutto il cuore!!!