venerdì 30 settembre 2016

In cerca di un Allegro....

Oggi mi ci vuole un Allegro, ne ho bisogno, lo sento.  
Un Allegro per svegliarmi ed iniziare bene la giornata: un tempo sostenuto ma non sgarbato, vivace ma non chiassoso, sereno e danzante ma non troppo travolgente. 
Un Allegro per scovare le energie nascoste e dissipare la foschia che ogni tanto si deposita sull'anima; una musica da canticchiare a mezza voce quando si esce di casa, regolando il passo e il cuore sul suo ritmo.

Carburo lenta al mattino e mi occorre una melodia che mi prenda per mano con dolce fermezza fino a portarmi via con sé, quasi a dirmi suadente: 
"Dai, fuggiamo insieme in una vivace rincorsa di note, liberi, senza pensieri, gioiosi acrobati del pentagramma!".  
Un'aria simile a uno sguardo di cielo sulla giornata, una sorridente promessa di gioia per il cuore in attesa, un pezzo da ascoltare magari mentre si corre in mezzo al traffico e la città è già in fermento.

Allora che dite se cerchiamo un Allegretto? O forse meglio un Allegro ma non troppo....o ma non tanto? Ma ci sarà poi differenza?.....
Se devo essere sincera, mi attirano molto l'Allegro risoluto e quello con fuoco, tempi straordinariamente decisi, ma di prima mattina non saranno un po' esagerati?...
L'Allegro giusto no, troppo rigoroso e se vogliamo anche pretenzioso, mentre l'Allegro assai mi sembra un po' letterario per colpa di quell' assai e un tantino démodé....
Un Allegro con brio allora, ecco! Brillante quel tanto che basta, andrebbe bene per dare tono alla giornata senza strafare.
 
....E se invece ricorressimo a un Rondò allegro
A dire il vero, è un tempo che s'incontra di frequente soprattutto nei finali, ma potrebbe funzionare ugualmente perché oggi - benché sia mattina - non ho voglia di un pezzo di apertura maestoso o solenne. 
Mi serve invece proprio uno di quei brani che hanno già una vita, una storia, un loro passato, che hanno già attraversato uno spessore di tempeste o di struggenti malinconie e possono ormai librarsi nell'aria simili a gabbiani sulle onde. Un brano che abbia già percorso un suo cammino talora difficile e tuttavia risolto in leggerezza, con note che si rincorrono in fuga come spume in riva al mare o frecce che volano nel vento a centrare gioiosamente il bersaglio. Una musica capace di prendermi al primo ascolto come un colpo di fulmine, un pezzo di cui innamorarmi almeno per lo spazio di una giornata....

E allora eccolo il mio Allegro di oggi! 
Non è seguito da aggettivi o espressioni che ne specifichino la funzione, ma è ricco di un brio che riecheggia anche in Vivaldi e in Bach, ed è esattamente un terzo movimento come desideravo. Ha un ritmo danzante che ricorda quello di una giga e le progressioni che s'intrecciano qua e là, ora serie, ora un po' giocose. 
Si tratta del terzo tempo del "Concerto per archi in La maggiore op.9 n.4" di Tomaso Albinoni (1671 - 1751).
Un Allegro a darci il buongiorno, vivace ed energico al punto giusto, veloce ma senza affanno, scorrevole e ritmato, luminoso come l'aria del mattino a diradare le nuvole sul cuore e a suggerirci che....sì dai!... magari le belle sorprese sono proprio dietro l'angolo!!!

Buon ascolto!

16 commenti:

egle eglissima ha detto...

Grazie, Annamaria cara. Avevo proprio bisogno di mare azzurro e dell'Allegro di Albinoni che hai postato. Ti confesso che di questi due elementi sono in perenne ricerca nella mia mente e quando li trovo mi fanno stare tanto bene.
Un abbraccio.
egle

Pia ha detto...

Buongiorno Annamaria!
Che bello alzarsi in questo modo la mattina...
Bellissimo ed attinente all'immagine.
Avrei gradito anche un Allegro con brio... ; )))
Abbraccio carissima e buon fine settimana, ciao.

Annamaria ha detto...

Condivido, cara Egle: il mare e la leggerezza di questo Allegro di Albinoni predispongono il cuore alla serenità e fanno star bene!
Grazie e buon pomeriggio!!!

Annamaria ha detto...

Sì, cara Pia, sarebbe stato bene anche un Allegro con brio, ma anche se questo brano non è brioso di nome, in realtà lo è di fatto...
Un abbraccione a te e buon weekend!!!

Nella Crosiglia ha detto...

La mia dolce Annamaria che ci regala questo Allegretto per riconciliarci con le prime giornate grige e nuvolose , l'aria un po' più frizzantina e l'umore che cala e fa le bizze con l'arrivo del cambiamento di stagione..
Speriamo mi dia un po' di carica dopo il rientro da queste misere ferie, ma oggi ho l'impressione che ci voglia ben altro! ahahaha
Un abbraccio da stritolo mia cara amica!

Annamaria ha detto...

Cara la mia NELLA!....Sono certa che, anche se le tue ferie sono state brevi - misere come le definisci - la tua indole e la tua grinta da leonessa ti aiuteranno a reggere il grigiore delle prime giornate d'autunno.
Un abbraccio come sempre fortissimo!!!

Mariella ha detto...

Musica che fa bene al cuore, ci rilassa e ci riappacifica con il mondo intero.
Molto gradevole come pezzo di apertura per una nuova giornata.
Buona domenica e grazie!

Annamaria ha detto...

Grazie, cara Mariella!!! Spero che questa musica serva anche come augurio di buona settimana!!!
Ti abbraccio!!!

Ambra ha detto...

Francamente ho bisogno anch'io di un allegro e questo non solo è stupendo, ma è elettrizzante.

Stefano ha detto...

Meraviglioso questo allegro!!! L'ho ascoltato diverse volte.
Un caro abbraccio.
Stefano G.

Annamaria ha detto...

Sì, Ambra, lasciamoci portare da queste note che invitano alla gioia e aprono un orizzonte di fresca leggerezza!!!
Un caro abbraccio e grazie!!!

Annamaria ha detto...

Stefano, è proprio così!!! La musica va ascoltata e riascoltata finchè non diventa parte di noi.
Grazie e un abbraccio di buon pomeriggio!!!

Stefyp. ha detto...

E' bello lasciarsi trasportare da queste note...hanno la giusta carica di brio e leggerezza, forse non è proprio l'ora giusta...ma è comunque piacevole sempre. Un caro saluto a te e un abbraccio Stefania

Annamaria ha detto...

Grazie, Stefania! Mi fa piacere che queste note di Albinoni diano la stessa carica di brio e leggerezza anche a sera tarda.
Ti abbraccio!!!!

Luisa Napolitano ha detto...

Ciao! Sono arrivata al tuo blog per caso e per quanto potessimo avere gusti differenti mi piace molto l'essenzialità del tuo blog oltre che il tuo modo di porti a noi lettori...
Hai conquistato una nuova lettrice fissa!
Un bacio, Luisa

Annamaria ha detto...

Benvenuta qui, Luisa, grazie del tuo apprezzamento e di esserti iscritta al mio blog! Trovare persone come te che si occupano di argomenti diversi rispetto a quelli del mio blog per me è sempre un piacevole arricchimento.
A presto e un abbraccio!!!